LA GDO ITALIANA INCONTRA I MIGLIORI FORNITORI DI ORTOFRUTTA

[Evento esclusivo, solo su invito]

Milano, venerdì 29 settembre 2017

Una prima edizione sorprendente:
40 rappresentanti della Gdo, 230 fornitori

Il Premio Top Fresh Retailer 2017


I fornitori di ortofrutta esprimono le preferenze sulle catene distributive, in base a una serie di parametri, riconducibili all’etica e all’innovazione. Il premio Top Fresh Retailer nasce nel 2015 su iniziativa della testata Fm e fin da subito ottiene visibilità anche sui giornali nazionali. I vincitori 2017 saranno comunicati durante l’evento Fresh Retailer: Show&Conference, in un momento dedicato. Oltre al vincitore a livello nazionale, saranno premiate le catene che otterranno i maggiori apprezzamenti per area Nielsen e in speciali categorie.

“Non possiamo che essere lusingati dell’assegnazione del premio: da anni il Sistema Coop persegue gli elementi che sono alla base della valutazione del premio - correttezza ed eticità nei rapporti col mondo produttivo - pur nel rispetto dei ruoli e delle esigenze aziendali”, Giuseppe Capaldo, responsabile filiera ortofrutta di Coop Consorzio Nord Ovest, vincitore del Top Fresh Retailer nel 2016, realtà aderente a Coop Italia e operante con 260 punti vendita in Lombardia, Piemonte e Liguria, con un fatturato 2014 di 2,83 miliardi di euro.

Aspiag Service,
il nuovo Interspar ad Adigeo (Verona)

La conferenza


Il tema della conferenza - moderata da Isidoro Trovato, giornalista economico del Corriere della Sera - è il miglioramento dei rapporti di filiera e delle performance dei reparti ortofrutta della distribuzione moderna. La prima sessione vede protagonisti Eliana Liotta, autrice de La Dieta Smartfood (l’unica approvata dall’Istituto Europeo di Oncologia), con una relazione sugli alimenti smartfood; Daniele Tirelli che presenterà un sistema di misurazione oggettiva della qualità dell’ortofrutta venduta nella GDO; Patrik Dojcinovic, direttore commerciale freschi di Tesco Central Europe, che spiegherà i trend in fatto di consumi e distribuzione nelle sue aree di competenza e quali sono le richieste ai fornitori italiani. Seguirà la presentazione di Gerhard Dichgans con successivo assaggio delle prime varietà commerciali di mele a polpa rossa selezionate da IFORED (Melinda, VOG, VI.P, La Trentina e Rivoira) e già in corso di impianto tra Trentino-Alto Adige e Piemonte. La seconda sessione della conferenza vedrà invece come protagonisti alcuni rappresentanti della GDO italiana che svilupperanno alcuni temi per parole chiave: consumi, esposizione, biologico, territori, sapore, programmazione, assortimento, promozione, quarta gamma, imballaggio.


L’evento nell’evento: le mele a polpa rossa


I partecipanti di Fresh Retailer potranno vivere una premiere per l’Italia: la presentazione delle prime mele a polpa rossa, a cura di NovaMela, il consorzio nato dalla collaborazione di cinque primarie realtà della melicoltura italiana: i consorzi altoatesini VOG e VI.P, i consorzi trentini Melinda e La Trentina e la storica azienda piemontese Rivoira. NovaMela è partner del progetto internazionale Ifored, che si pone l’obiettivo di sviluppare una gamma di mele a polpa rossa - tutte nate da un incrocio naturale - dal gusto eccellente e dall’aspetto inconfondibile, in grado di soddisfare i consumatori di tutto il mondo.

Una novità dirompente, non solo per l’aspetto distintivo ma anche per i risvolti salutistici - il colore rosso è sinonimo di proprietà benefiche per il nostro organismo - che creerà un nuovo e accattivante segmento nel mercato delle mele. I primi frutteti sono stati piantati la scorsa primavera in Trentino-Alto Adige e in Piemonte. I primi test commerciali sono programmati per l’autunno 2017. La presentazione, durante la prima sessione della conferenza di Fresh Retailer, si concluderà con una degustazione per i nostri invitati: delle fettine di mela per avere un assaggio di quello che verrà.

L’innovazione nei format distributivi
lo store di nuova generazione di MD


Presentazione ufficiale, 11 novembre 2016 - MILANO


La tendenza degli ultimi anni è chiamare alle conferenze del settore alimentare fresco grandi imprenditori del settore vitivinicolo, che riportano la loro esperienza di successo. Aziende che hanno fatto conoscere e reso grande il vino italiano nel mondo, sia nella fascia economica (lambrusco e prosecco) che in quella premium (i grandi rossi, i bianchi, gli spumanti). Ma l’ortofrutta ha bisogno di esempi virtuosi dal mondo vitivinicolo? E ancora: il luogo di produzione, o terroir come lo chiamano nel mondo vinicolo, così come i diversi metodi di lavorazione in campo e in magazzino, incidono in modo così determinante nel settore ortofrutticolo come succede in quello vitivinicolo?

Nel dubbio, ci concentriamo sul settore ortofrutticolo. E dato che il lavoro non per forza deve essere pesante, abbiamo deciso di mettere in degustazione alcuni di quelli che la Guida Vini d’Italia 2017 del Gambero Rosso considera tra i migliori vini italiani. Lo splendido Maso Martis Dosaggio Zero Riserva 2011, un grande spumante metodo classico prodotto in Trentino. Lo affiancheranno un elegante e asciutto vino bianco, il Pinot Grigio 2015 di Jermann, vera bandiera dell’enologia friulana moderna, e un morbido e profondo Valpolicella Superiore 2013 della emergente cantina veronese Roccolo Grassi. Non faremo parlare grandi imprenditori del settore vitivinicolo: vi faremo bere i loro vini, premiati con gli ambiti tre bicchieri.

L'innovazione nei format distributivi:
Conad e il superstore di Fuorigrotta

La location:
East End Studios - Spazio Antologico


East End Studios è un “event point” all’avanguardia nato dal sapiente recupero architettonico di edifici un tempo adibiti alla costruzione di aeroplani. Le location che ne fanno parte, tra cui lo Spazio Antologico, sono il risultato di un attento restauro, dove il recupero quasi filologico degli ambienti, delle loro caratteristiche e della loro memoria, si è integrato con elementi altamente funzionali alle nuove esigenze tecnologiche.

Gli East End Studios si trovano in via Mecenate 90, nella zona est di Milano, a meno di 5 chilometri dall’aeroporto di Linate e a un chilometro dalla tangenziale est (uscita 4 via Mecenate). Nelle vicinanze si trovano l’albergo Novotel Milano Linate Aeroporto e un parcheggio convenzionato in via Fantoli 10.

East End Studios - Google Maps - Website: www.eastendstudios.it

Video Gallery



Stiamo lavorando all’evento dell’anno.

Sei un buyer o rappresentante della distribuzione moderna?
Saremo lieti di averti come ospite, l’evento è pensato proprio per te!

Sei un fornitore di ortofrutta o un’azienda collegata?
Vuoi partecipare, presentare i tuoi prodotti o sponsorizzare l’evento?


Copyright © 2016 Fruitbook Magazine | All rights reserved.


Promotore:



Partners